25. Lo zainetto di Camilla

025

Non è una bella avventura andare e finire nello zainetto di Camilla. Camilla

ha bisogno di riempire lo zainetto con qualcosa che la faccia sentire a casa

quando casa deve essere un altro posto. Si sta stretti, nello zainetto. Dicono

che la barbi abbia perso la testa, nello zainetto. Dicono che dallo zainetto non

si torni più indietro.

Fate come me! Dice la scimmietta. Io divento snodabile e mi adatto allo

spazio e alla situazione. La scimmietta è uno di quei giocattolini che gli premi

un pulsante di legno e diventa molle perché tutti i suoi componenti sono uniti

da un filo. L’hanno presa al mercatino, lei.

Certe volte tutti dobbiamo assumere posizioni scomode per sistemarci

meglio. Forse anche Camilla usa il suo zainetto per snodarsi in una

situazione che cambia.

Chissà che cosa ci aspetta, adesso. Dice l’orso con la zampa in testa alla

bambolina. Io non volevo cambiare! Dice la bambolina a testa in giù con il

braccino arrotolato al robot. Io non sa.pe.re co.sa es.ser.ci do.po. Dice il robot

con la testa al contrario. Passiamo questo momento, amici. Andrà tutto bene,

vedrete. Dice la scimmietta con la testolina sotto le sue zampette.

Passa un po’ di tempo.

Dopo lo zainetto si è scoperto che la casa della nonna di Camilla ha un largo

cesto dove i giocattoli stanno comodi. Si è scoperto che ci sono giochi nuovi

con cui fare amicizia. Si è scoperto che la nonna inventa avventure bellissime

con i giochi di Camilla. E si è anche scoperto che è vero che la barbi ha perso

la testa, ma per il modellino di carabiniere del nonno.

di Antonella Petrera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...