019. La brilla bolla

019

 

Questa è una bolla bella. Dentro ci va un sogno comune. Dice la strega alla sua apprendista. Questa è una magia facile.

-Insegnamene una più difficile. –

Quest’altra è una bolla balla. Vedi? Finisce subito. Dimmi tu, quale sogno va qui dentro?

-Uhm… un sogno che non vale gran che. –

Brava. Vai alla pagina della bolla folle.

La ragazzina sfoglia tre enormi pagine di pergamena e trova quello che l’insegnante le ha chiesto.

Lì ci vanno i sogni impossibili. Esercitati da sola. Io torno subito.

Qualcosa di strano succede mentre la ragazzina si esercita. La bolla folle appena formatasi viene circondata da potenti scintille liquide e lucenti, fino ad essere avvolta da una sfera di acqua dorata abbagliante, grande quanto un cocomero. Tutta la stanza è inondata di una luce potentissima. La ragazzina si copre la bocca con le mani. Pensa di aver combinato un bel pasticcio.

Cosa è successo? Esclama la strega tornando a tutta velocità.

La strega spalanca gli occhi incredula, ma allo stesso tempo li stringe abbagliata. Io non conosco questa magia. Cosa hai pensato mentre stavi facendo l’incantesimo?

La ragazzina fissa lo sguardo a terra, senza rispondere.

Dimmi, cara, cosa hai pensato? Le dice la strega abbassandosi verso di lei e sollevandole il mento.

Ho creduto che non esistono sogni impossibili.

Hai creduto?

Sì.

Hai inventato una bolla nuova. Le dice carezzandole il cappello a punta e rimirando l’incantesimo.

Moltissima gente crede solo a ciò che vede.

Tu no. Brava, piccola.

-Perché c’è tutta questa luce? –

Perché hai inventato una bolla molto potente.

La luce è una condizione dell’essere. E tu rifulgi di una luce speciale dentro di te. Ed è qui che c’è la differenza con tutte le altre streghe. Con tutte le altre bolle. Tu diventerai una grande maga.

La streghetta sorride.

Come la chiameremo?

-La chiameremo brilla bolla. –

di Antonella Petrera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...